Resterà in carcere il presunto assassino di Enza Avino, la 36enne uccisa a colpi di pistola lo scorso lunedì.  Nunzio Annunziata, l’uomo che i carabinieri hanno incastrato dopo una notte di ricerche, dovrà restare dietro le sbarre, a seguito della decisione presa oggi dalle autorità competenti.

Annunziata è stato rinchiuso in cella lo scorso martedì, dopo che aveva tentato di scappare. Per quella fuga, secondo gli investigatori, Annunziata aveva progettato di utilizzare i risparmi della vittima, questo dopo averle preso la borsa dallo stesso posto dove l’ha abbandonata in una pozza di sangue.

Un intento folle, fermato in tempo dai militari che gli hanno dato la caccia fin dai primi minuti dopo il delitto. 

Il processo

Il Riesame

La fiaccolata per Enza

Il funerale

La fiaccolata

La disperazione della famiglia

L'arrestato esce dalla caserma

Gli sviluppi

I precedenti

L'arresto

L'indagine

La dinamica dell'omicidio e la foto della vittima

L'omicidio