Francesco Nunziata, di 70 anni, ha ferito a coltellate prima un fornitore del suo supermercato, "Cuore e Sapore", a Somma Vesuviana, che sospettava di una relazione con la moglie; poi ha colpito la donna, uccidendola.

Il ferito, un commerciante di latticini di Sant' Anastasia, di 46 anni, è ricoverato all' Ospedale di Nola. Le sue condizioni, in un primo momento apparse non gravi, sono invece preoccupanti. Nunziata, che si è costituito ai Carabinieri della stazione di Ottaviano è stato interrogato dal pm della Procura di Nola Aurelia Caporale.

Le accuse nei suoi confronti sono di omicidio, tentativo di omicidio e porto abusivo di arma.

La confessione

La tragedia