Nemmeno il tempo di festeggiare che in casa Vesuvio Oplonti Volley si pensa già al futuro. La società, guidata dal Presidente Ing. Angelo Cirillo e dal Direttore Generale Carmine Arpaia, sta già programmando la prossima stagione agonistica in B2 con la consapevolezza di dover disputare un campionato molto più difficile rispetto a quello da poco terminato, per cui sicuramente servirà migliorarsi, rinforzarsi e lavorare ancora di più.

E il primo vero colpo di mercato in realtà l’Oplonti Volley lo ha già messo a segno. Per il campionato di Serie B2 si riparte da coach Luciano Della Volpe, il tecnico dei record. E’ stato lui la vera anima di questa squadra invincibile, un allenatore in grado di cambiare la testa, le gambe e le braccia di ogni singola atleta. Ebbene sì, perché oltre a vincere campionato e Coppa Campania, la formazione di Torre Annunziata è riuscita a compiere un’impresa in cui soltanto poche squadre sono riuscite: vincere tutte le partite per 3-0 (tranne due). Merito delle ragazze in campo ma, sicuramente, del tecnico oplontino che ha saputo guidarle e consigliarle partita dopo partita.

Per cui è da qui che si riparte, con le parole del presidente Cirillo che sono come una garanzia per quello che aspetterà i tifosi Vesuviani: «Ripartiamo dal nostro condottiero. Abbiamo un progetto pluriennale serio e ci sono bastati pochi minuti per tracciare un nuovo anno insieme. Stiamo lavorando intensamente su tanti aspetti, conoscendo i nostri punti di forza ma soprattutto di debolezza, per provare a fare nuovamente bene. Siamo strafelici di continuare questo percorso insieme ad un grande professionista, consci che è la strada giusta e che con equilibrio, pazienza, lavoro e competenze possiamo raggiungere i nostri obiettivi a 360 gradi e mantenerli nel tempo».


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"