Pareggio tutto sommato giusto tra Pozzuoli Flegrea e Oplontina. I padroni di casa, specie nella prima frazione di gioco, hanno fatto vedere qualcosa in più rispetto ai vesuviani, ma sono calati nel secondo tempo, subendo la straordinaria rimonta degli ospiti. Nei minuti finali i legni hanno salvato la porta dei flegrei. Sarebbe stato troppo, comunque, per una squadra che, pur con un tasso tecnico meno elevato, ha dato l’anima. I ragazzi di Falcone hanno affrontato la gara con troppa leggerezza. E ne hanno pagato le conseguenze. Anche perché le assenze per infortunio di Nené e Amirante si sono fatte sentire. Senza contare il forfait di D’Ammora che avrebbe dato maggiore compattezza alla difesa e ulteriore propensione nella fase di attacco. A fare la differenza è stato, come di consueto Francesco Ferraioli con le sue giocate ed i suoi gol. Un campione a tutto tondo, capace di incitare i suoi compagni fino alla fine per inseguire la vittoria. Dall’altra parte della barricata ottima prestazione di Cacace che, tuttavia, si è fatto espellere per doppia ammonizione. Al gol iniziale di Cacace replica Ferraioli. Poi i padroni di casa salgono in cattedra con Ursomanno e Cacace. Ci pensa ancora Ferraioli ed accorciare le distanze ed a pareggiare. Sull’ennesima dormita difensiva Ursomanno realizza il gol del 4 a 3 con cui si chiude il primo tempo. Nei primi dieci minuti della ripresa lo scenario è analogo. Segnano Gioiello e Cacace. L’Oplontina è costretta a ricorrere al portiere di movimento per cercare di aggiustare il risultato. Stiano indossa la maglietta rosa e diventa l’uomo in più in attacco. Finalmente i vesuviani si sbloccano. Esposito, Mazzocchi, Stiano danno vita ad una insperata rimonta. Nel finale traversa di Mazzocchi e palo di Esposito. Il match si chiude sul 6 a 6.

POZZUOLI FLEGREA – F.C. OPLONTINA 6 - 6 (4 - 3)

POZZUOLI FLEGREA: 1 Del Giudice, 2 Ambrosio, 7 Ursomanno, 8 Mellone, 10 Cacace, 11 Gioiello, 17 Testa, 45 Daniele, 12 Ciotola. FC. OPLONTINA F.C. OPLONTINA: 24 Fabiano, 5 Ferrante (k), 7 Esposito, 10 Ferraioli, 11 Brunelli (vk), 13 Stiano, 8 Mazzocchi, 91 Cirillo, 92 Conò. all. Falcone

ARBITRI: Arminio di Nola e Cagno di Napoli. Cronometrista Tirone di Benevento. ESPULSI: Cacace per doppia ammonizione e Ciotola dalla panchina per proteste. AMMONITI: Ursomanno, Mazzocchi e Stiano. MARCATORI: Cacace(P), Ferraioli (O), Ursomanno (P), Cacace (P), Ferraioli (O), Ferraioli (O), Ursomanno (P), Gioiello (P), Cacace (P), Esposito (O), Mazzocchi (O), Stiano (O).


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"