C'è ancora incertezza sul futuro dell'ospedale Maresca di Torre del Greco. Proprio nella giornata di ieri c'è stato il definitivo sgombero del presidio degli ultimi pazienti Covid, che erano ancora ricoverati all'interno della struttura. Ora sono tutti stati trasfertiti al Covid Hospital Boscotrecase.

La decisione è stata voluta dal direttore sanitario Savio Marziani, in accordo con la direzione generale guidata da Gaetano D'Onofrio. Con il netto miglioramento della situazione contagi sono stati svuotati anche gli ospedali di Nola, Sorrento e Castellammare.

Il Sant'Anna-Madonna della Neve rimane l'unico ad accogliere casi Covid. Attualmente, però, c'è ancora incertezza sulla riapertura del pronto soccorso del Maresca. Un eventuale riattivazione sarebbe fondamentale per il territorio vesuviano, che ha già perso il presidio di Boscotrecase a causa della riconversione.