Nella serata di sabato gli agenti del Commissariato Arenella, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti presso il pronto soccorso dell’Ospedale “Santobono” per la segnalazione di un’aggressione ai danni di un’infermiera.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno accertato che, poco prima, una donna che aveva accompagnato la figlia per una visita, lamentando tempi di attesa lunghi, aveva minacciato un’infermiera e danneggiato il termo-scanner del pronto soccorso.

Una 22enne napoletana è stata denunciata per minacce a Pubblico Ufficiale e danneggiamento.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"