Un giocattolo a tutti i bambini e le bambine residenti a Ottaviano da 0 a 10 anni. È l’iniziativa dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Luca Capasso, partita questa mattina e destinata a proseguire nei prossimi giorni. In totale saranno donati 2356 giocattoli a circa 1500 famiglie, divisi in 7 categorie diverse a seconda dell’età e del genere.

 

A consegnare i regali,  nel massimo rispetto delle regole anti-covid, è direttamente Babbo Natale, che porta anche una lettera ad ogni bambino. Nella lettera è scritto che “Luca (i miei elfi hanno assunto informazioni in segreto: lo chiamano Sindaco) mi ha chiesto di aggiungere alla tua lista di regali un altro piccolo dono per farti sentire un po’ meno solo”.

 

Spiega il sindaco Luca Capasso: “Non sono stato il solo a voler fare questo regalo speciale. Se siamo riusciti ad attuare questa importante iniziativa, lo dobbiamo all'assessore Virginia Nappo e al suo consueto impegno, al responsabile dell'ufficio scolastico e a tutte le ragazze del servizio civile del Comune che hanno fatto un grande lavoro in questi giorni terribili. Li ringrazio tutti”.

Aggiunge, poi, il primo cittadino: “Un sorriso dei nostri piccoli restituisce la speranza a tutti noi ed era doveroso, per l'amministrazione comunale, trovare il modo di provare a farli felici, soprattutto in un periodo così difficile”.