Un nuovo contagio e una smentita su un altro caso di positività al coronavirus.

E’ il bilancio comunicato dal sindaco di Ottaviano Luca Capasso. Nel corso di una diretta facebook pubblicata ieri sulla sua pagina personale, il sindaco ha spiegato la situazione.

IL CONTAGIO. Si tratta di un operatore sanitario, asintomatico, che non lavora sul territorio ma che ora si trova in isolamento domiciliare a Ottaviano. "Stiamo tenendo sotto controllo la situazione e per ora non c'è nulla di cui preoccuparsi", ha assicurato il primo cittadino che ha disposto la quarantena obbligatoria tutti i familiari più stretti. Nei prossimi giorni saranno sottoposti a isolamento fiduciario domiciliare anche le persone con le quali l'operatore sanitario ha avuto contatti.

LA SMENTITA DEL COVID HOSPITAL DI BOSCOTRECASE. Diverso il caso di una donna, dapprima risultata positiva a un tampone effettuato all'ospedale di Sarno, dove la paziente si era recata per alcune cure mediche. La donna, una signora di 70 anni, dopo le analisi di rito venne trasferita al Covid Hospital di Boscotrecase ma dai successivi tamponi effettuati al nosocomio vesuviano è emersa la negatività della paziente. "Forse si è trattato di un errore - ha spiegato il sindaco -. Pare che in realtà la donna non abbia mai contratto il virus". Anche i tamponi effettuati ai familiari della paziente sono risultati tutti negativi.