Le pagelle dei bianchi :

Marfella  6: Ritorna a difendere i pali dopo 180 minuti da spettatore, alterna buoni interventi ad errori dettati(forse) dalla troppa sicurezza nei propri mezzi 

Blasio 4: Rimedia il rosso  per qualche parola di troppo nei confronti dell‘ arbitro con i suoi sotto di un gol, un ‘ingenuità che poteva costare caro.

Guarro  7: Bella prova del capitano sempre preciso e puntuale, decisivo  in almeno due occasioni quando “stoppa” il centometrista Dos Santos lanciato versa la porta

Rinaldi 6,5 : Non è un giocatore vistoso, ma ha un determinato peso specifico  nell’ economia di gioco della squadra, fosforo e sostanza al servizio del collettivo

Cirillo  7 : La nota lieta di giornata, praticamente è al debutto stagionale ma regge alla grande i novanta minuti, da centrale e poi da terzino destro( per necessità) non sbaglia un colpo

De Falco 6 : Nella prima frazione di gioco soffre tremendamente Dos Santos,   alla lunga però riesce a prendergli le misure, mezzo voto in più considerando l’ età da neo patentato

Palmieri 6,5 : Bel giocatorino ,abbina dinamismo e qualità, non disdegna l ‘inserimento , esce stremato colpito dai crampi (41’st Onda sv)

Toscano 7 : Come un  coltellino svizzero è buono per tutti gli usci ,dal centro del centrocampo al centro della difesa per lui cambia poco e si vede .

Balzano 8 : L’uomo della provvidenza indossa la casacca numero  nove, come a Vitulazio toglie le castagne dal fuoco al Savoia, sta bene e si vede .La rete del pari nasce da un flipper impazzito con il portiere, il raddoppio è un destro a volo di rara bellezza , è in fiducia e lo dimostrano i 3 gol nelle ultime due partite. Da bomber vero al momento ha dalla sua anche la Dea bendata,  binomio assolutamente da sfruttare(26’st Mallardo sv)

Manzo 7,5 : Non è in giornata di grazia ,cincischia e perde tanti palloni, ma come tutti i giocatori di talento ha delle intuizioni geniali ,  tali sono i due assist reperiti a Balzano, fa valere l ‘esperienza nei momenti delicati della gara è sempre e comunque un valore aggiunto.

Gallinaro 5 : 45 minuti di anonimato ,è condizionato da un risentimento muscolare a detta di Grimaldi, ma attenuanti a parte è avulso dal gioco.(1’st Gargiulo 6 :solito contributo alla causa, da una mano a De Falco nel limitare Dos Santos, missione compiuta)

All. Grimaldi 7 : Coraggioso quando in dieci decide di tenere le tre punte in campo arretrando Toscano in difesa, bisognava vincere per passare il turno è vero, ma c’ era anche il rischio di beccare il secondo, la sua scelta viene premiata sia dal risultato finale che dalla prestazione della squadra. Indicative le risposte fornite dai cosiddetti “panchinari”, se ce ne fosse stato bisogno un’ulteriore iniezione di fiducia in vista della Sibilla.

Raffaele Criscuolo

Foto Nunzio Iovene Il Cigno @rt

Le interviste post gara

Il successo

Il live

Il pregara