L’ottava giornata del campionato di serie B2 mette di fronte Pozzuoli e Vesuvio Oplonti. Il derby campano del campionato femminile di volley è uno scontro nelle zone nobili della classifica, quelle dove la Vesuvio Oplonti staziona fin dall’inizio del campionato e dove Pozzuoli intende rientrare, sulla spinta delle buone prestazioni mostrate nelle ultime uscite. Anche nel palazzetto di Monterusciello le squadre vivranno il momento di rumore per ricordare Giulia Cecchettin. Un segno rosso sul volto di chi sarà in campo e la lettura del messaggio diffuso dalla federvolley serviranno a marcare ancor di più il messaggio: non bisogna abbassare la guardia sul tema della violenza sulle donne.

In settimana, dopo il successo contro Accademia Benevento, la Vesuvio Oplonti ha ricevuto i vertici del gruppo Co.Ge., la società impegnata nel settore delle costruzioni che da anni accompagna il percorso di crescita della società vesuviana e che anche quest’anno è title sponsor. Rosanna Farella ha posato con Lanari e compagne per la foto in “rosa”, il colore scelto per le campagne di sensibilizzazione promosse dal dottor Carlo Iannace, direttore della Breast Unit dell’ospedale Moscati di Avellino, impegnato nella lotta al tumore al seno. Una battaglia per la salute in cui arma fondamentale è la prevenzione.

Sul campo, sarà una partita che si annuncia punto a punto nella quale la Vesuvio Oplonti volley “non dovrà avere amnesie”, come sottolineato da Nunzia Campolo che si è presentata al corner stampa per le dichiarazioni pre-partita: “Contro Benevento abbiamo percepito più le difficoltà delle avversarie che il nostro bel gioco mentre a Bisceglie non  abbiamo saputo ribaltare la situazione”. Sulla sua condizione personale l’autocritica è  feroce: “Non sono ancora io, sto dando il mio contributo ma non come posso e voglio fare”. Pozzuoli studiata in ogni dettaglio: “Sarà una partita difficile, su un campo difficile, e noi dovremo essere all’altezza delle avversarie che conosciamo ed abbiamo ulteriormente studiato in settimana. Sulla classifica il commento è telegrafico: “Ora non la guardo, meglio concentrarci su noi stesse”. La gara si giocherà domani, 25 novembre, con inizio alle ore 18.00, presso la palestra Petronio di Monterusciello, Pozzuoli.     


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"