Grande giornata di sport internazionale e di cultura, organizzata dalla Fiamma Torrese, che si terrà a Torre Annunziata venerdì primo aprile. I due team del college californiano ‘Long Beach’, le Mizuno volleyball club, saranno ospiti delle atlete oplontine fin dal pomeriggio del 31 marzo.

Giungeranno al Pala Siani del liceo scientifico Pitagora-Croce alle 18,30 per l’allenamento serale. Da qui, il giorno dopo, inizieranno la lunga giornata in giro per la città. Faranno un tour nell’Istituto superiore, che ha collaborato all’evento, con i saluti istituzionali del preside Capossela, del sindaco Starita e del sottosegretario ai Beni Culturali, Cesaro. Poi, tappa agli scavi di Oplonti e alla mostra dei reperti della Villa di Poppea, allestita a Palazzo Criscuolo.

Il pomeriggio sarà, invece, all’insegna dello sport e dello spettacolo. Appuntamento alle 16 e 30 dove, dopo il balletto degli alunni del liceo scientifico, la seconda squadra del college americano sfiderà le rivali del McDonald’s Nola. Al termine del primo confronto seguiranno nuovi saluti istituzionali con la presenza del ct della nazionale sitting volley, Guido Pasciari, e del responsabile di Givova, Giovanni Acanfora. Poi spazio alle atlete della Fiamma Torrese nella sfida con la prima squadra della Mizuno volleyball club.

Appuntamento straordinario quello del team oplontino che vedrà le giovani atlete impegnate, sabato 2 aprile, nella gara di campionato in casa contro il Baronissi.