Una buona notizia per il Covid Hospital Boscotrecase. Dopo le richieste degli operatori socio-sanitario e del direttore Savio Marziani anche al Sant’Anna partirà la campagna vaccinale.

La somministrazione avverrà nella mattina del prossimo sabato e comprenderà tutto il personale dipendente del presidio.

Enorme soddisfazione nella direzione strategica del Covid Hospital Boscotrecase, che aveva avuto un tono anche di polemica nei confronti del governatore della Campania  Vincenzo De Luca, con il direttore sanitario Marziani che aveva chiesto a gran voce più rispetto.

Il calendario prevede il completamento delle procedure entro una settimana dall’inizio. La vaccinazione all’interno del Sant’Anna-Madonna della Neve rappresenta un grande riconoscimento per la struttura, che ha ospitato pazienti non solo del vesuviano ma di tutta la Campania.

Il Covid Hospital Boscotrecase, vista anche il grande numero di operatori qualificati, punta a essere anche un punto di riferimento per la campagna vaccinale di tutto il territorio che va da Torre Annunziata a tutto l’hinterland.