Dopo tanti anni di degrado, di una scellerata politica e di scempio al centro di Pompei, finalmente la Fonte Salutare ritornerà agli antichi splendori". E' il commento entusiasta del primo cittadino Nando Uliano su Facebook che annuncia così l'inizio dei lavori. "Il progetto individua, all’interno del perimetro d’intervento, tre aree funzionali.

La prima è la vasca che, con i suoi 18 metri di diametro, è un elemento fortemente riconosciuto dai cittadini, e i percorsi ad essa connessi lungo la sua circonferenza. Su questa verranno eseguiti diversi interventi di riqualificazione, con l'installazione di un nuovo impianto che la trasformerà in fontana decorativa. I percorsi del giardino - continua Uliano - saranno pavimentati e dotati di adeguato arredo urbano. Il secondo intervento riguarderà il “Giardino della memoria carbonica”: un’area a verde in cui verranno posizionati i reperti di archeologia industriale portati alla luce durante alcuni lavori in adiacenza alla Fonte stessa. Si tratta degli ingranaggi e delle pompe che servivano per attingere l’acqua carbonica dall’antico pozzo. Questi elementi verranno esposti come testimonianza del passato della Fonte Salutare e come installazioni artistiche nel verde.

L'ultimo intervento riguarderà - dichiara Uliano - il parco giochi: un’area di oltre 800 metri quadrati che verrà riqualificata per consentire ai piccoli di giocare sulle giostrine e, ai meno piccoli, di poter usufruire del campo di bocce, da anni abbandonato".


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"