Continua l’incessante attività della capitaneria di porto di Torre del Greco che ha portato a termine una vasta e complicata operazione di controllo della commercializzazione di prodotti ittici.  La maxi operazione “Pasqua sicura” ha visto impegnati sul territorio trenta uomini della guardia costiera coadiuvati da funzionari medici del servizio veterinario regionale, dal corpo forestale di Benevento e dai carabinieri di Ercolano. E’ stata incisiva l’azione di repressione di attività non regolamentari che durante il periodo di feste subisce una forte crescita in seguito alla richiesta del territorio di prodotti ittici. Sono stati scovati due depositi abusivi privi di autorizzazioni di vendita di specie ittiche, sono stati sequestrati oltre 500 chili di prodotti in pessimo stato di conservazione e non idonei per il consumo per un valore di circa 150.000 euro.