Paura a Torre Annunziata. Una ragazzina di quattordici anni è precipitata dal balcone di un appartamento in via De Simone. Il fatto è accaduto nel primo pomeriggio. 

Per cause ancora da accettare, è precipitata dal primo piano della palazzina e ha sbattuto la testa su una panchina di ferro posizionata proprio sotto il balcone dell'appartamento. Immediatamente soccorsa, è stata portata tempestivamente all'ospedale di Castellammare per valutare l'entità del danno riportato alla testa. 

Sul posto carabinieri e vigili urbani che hanno recintato l'area, effettuato i rilievi del caso e messo in sicurezza l'area. Secondo le prime ricostruzione effettuate dai militari dell'Arma, sarebbero da escludere le piste legate all'omicidio e suicidio. Si pensa a un incidente mentre stendeva il bucato. L'obiettivo sarà quello di ricostruire il fatto ed accettare eventuali responsabilità su quella che poteva essere una tragedia.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"