Oltre 300 kg di "cannabis indica", 50 piante di marijuana e tutto il materiale per la potatura, l'irrigazione e l'essiccamento della droga. E' quello che si sono trovati davanti gli agenti della Guardia di Finanza di Napoli in un terreno di circa 3mila mq a Torre Dentice, nel Comune di Marano.

In manette un 62enne della zona, al quale apparteneva l'area. L'uomo è stato trovato inoltre mentre stava curando proprio la parte del fondo riservata alla piantagione di marijuana. Nel corso dell'operazione i militari hanno anche sequestrato un casolare dove si trovava il terreno e dove il 62enne teneva tutti gli attrezzi per la coltivazione della sostanza stupefacente.

vai alle foto

vai al video