Ha picchiato la sorella per avere i soldi per acquistare la droga. Un uomo di 52 anni è stato arrestato dai carabinieri a Trecase, ed ora deve rispondere di di tentata estorsione, lesioni personali e maltrattamenti in famiglia.

I carabinieri sono intervenuti nell'abitazione dove l'uomo vive con la sorella 53enne: l'uomo pretendeva dalla donna 50 euro per acquistare gli stupefacenti. La vittima, che riportato lesioni giudicate guaribili in otto giorni dai medici dell'ospedale di Boscotrecase, ha raccontato anche di ripetuti e gravi episodi di violenza o minaccia ai suoi danni finora non denunciati.