Ieri sera gli agenti del Commissariato di San Giuseppe Vesuviano hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Nola, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di D.D., 32enne stabiese pregiudicato .

L’uomo, in seguito ad una attività investigativa volta alla tutela delle fasce deboli, è ritenuto responsabile di maltrattamenti, lesioni ed estorsione commessi tra il 2017 ed il 2019  a San Giuseppe Vesuviano in danno della madre.

L’uomo è stato  rintracciato ed arrestato  a Pomigliano D’Arco.