Era da mesi che minacciava e picchiava i nonni per ottenere denaro. I carabinieri della stazione di Castello di Cisterna lo hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia ed estorsione.

Le vittime, 82 e 77 anni, da tempo erano nel mirino del nipote 28enne. Allertati dal 112 i carabinieri sono intervenuti presso l'abitazione della coppia e hanno constatato che il ragazzo aveva minacciato e percosso i nonni paterni conviventi.

I militari hanno ricostruito diversi episodi analoghi avvenuti in passato ma mai denunciati dalle vittime che sono state curate da personale del 118.