Investita mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali, e' morta in ospedale qualche giorno dopo. Ferita con lei l'anziana amica senza che nessuno le soccorresse. Fuggito il pirata della strada dopo il terribile incidente, lasciandole sull'asfalto l’11 agosto a Torre del Greco, vicino alla sala Bingo in cui avevano trascorso la serata. Una delle due, Giulia Altiero Betrò, è morta all’ospedale del Mare a causa di una emorragia celebrale. Dopo una settimana gli inquirenti sono riusciti a dare un volto a chi ha portato dolore in una famiglia e preoccupazione in un'altra. Identificata una donna di 76 anni di Portici,  A.M.G, indagata a piede libero per omicidio stradale.

Anche lei come le due vittime con la passione per il Bingo, con la sua auto avrebbe raggiunto lo stesso locale la sera della tragedia. Ascoltata dagli inquirenti nella giornata di ieri, l'anziana di Portici è stata rintracciata nella stessa sala frequentata dalle due vittime. Fondamentali sarebbero state le testimonianza di persone che erano presenti la sera della tragedia. Oggi Torre del Greco si è fermata per i funerali della donna morta dopo due giorni in sala di Rianimazione all'Ospedale del Mare.