Si erano accorti dei comportamenti strani dei loro bambini ed hanno così avviato un’indagine. Sono stati scoperti così gli abusi di due maestre nei confronti di alcuni bambini di un asilo di Portici, in zona Bellavista.

Gli agenti del Nucleo Investigativo della polizia locale, diretti dal colonnello Gennaro Sallusto e dal tenente Emiliano Nacar, hanno filmato con l'ausilio di microcamere installate nella scuola una serie di abusi perpetrati sistematicamente ai danni dei piccoli alunni, tra i sei mesi e i due anni.

I fatti risalgono all'inizio del 2013 quando la scuola era gestita da una proprietà differente dall'attuale. Da settembre di quest'anno la scuola ha cambiato proprietari.

Le maestre G.S. e C.M., (che non lavorano più in quella scuola di Portici dall'anno scorso, ndr) sono state così deferite per maltrattamenti aggravati ai danni dei bambini. La Procura della Repubblica è arrivata a prendere questa decisione dopo aver acquisito delle immagini, registrate nel periodo gennaio - marzo 2013, che ritraevano i piccoli mentre subivano, schiaffi, pizzichi e maltrattamenti di ogni genere. Inoltre sono state accertate anche le pessime condizioni igieniche dell’istituto.

vai al video