Hanno provato ad estorcere denaro ad una coppia di turisti, "piazzandosi" davanti alla cassa automatica del casello autostradale. E' la assurda vicenda capitata a marito e moglie spagnoli giunti in provincia di Napoli in vacanza. A finire in manette due rumeni che, posizionandosi nei pressi del casello di Castellammare di Stabia, hanno provato ad impedire il passaggio dell'autovettura dove c'era la coppia iberica. "Solo consegnando loro la somma di 20 euro - hanno detto le vittime ai carabinieri - saremmo riusciti a passare".

L'uomo alla guida ha utilizzato la banconota alla casa automatica ma il rumeno ha prelevato il resto e scappato con il complice. Acquisita la denuncia degli spagnoli i carabinieri hanno immediatamente rintracciato Simona Serban e Ion Costache, che si aggiravano ancora nei pressi del casello.