I carabinieri di Poggiomarino hanno individuato una piantagione di cannabis indica nel giardino di casa sua. Poi la perquisizione domiciliare ha portato al rinvenimento e al sequestro di altre 15 piante di cannabis alte circa 3,5 metri (messe a essiccare), oltre a concimi e materiale per il confezionamento dello stupefacente.

Un 27enne del luogo, A. G., è stato arrestato per coltivazione e detenzione di stupefacente a fini di spaccio.

Dopo le formalità di rito è stato posto ai domiciliari in attesa del rito direttissimo.