Castellammare di Stabia. "Le risposte di oggi, date in aula dall’amministrazione comunale alla nostra interrogazione, sono state carenti, e i tempi contingentati non hanno consentito l'approfondimento dei diversi punti. Il nostro gruppo è interessato alla conclusione dei lavori in villa comunale, ma allo stesso tempo chiediamo sia fatta chiarezza circa i tempi di esecuzione, le responsabilità per la perdita dei finanziamenti". Così in una nota stampa i consiglieri del gruppo 'Per Castellammare', Salvatore Vozza e Luciano Zingone.

"Avevamo chiesto sulla villa di sapere quale progetto è in esecuzione - continuano - e se sono intervenute varianti alla originaria progettazione. Inoltre, l’attuale crono programma con indicazione del termine di ultimazione lavori e del collaudo, gli atti di impegno della copertura finanziaria, gli importi erogati alla attuale impresa esecutrice e lo stato del rapporto con la precedente ditta, nonché le cause che hanno portato alla rescissione contrattuale con la stessa.

Importanti anche i temi sollevati dalle altre forze di opposizione con le quali abbiamo firmato la richiesta per la convocazione di un apposito consiglio comunale sui lavori pubblici. Noi vogliamo avere la certezza che le opere in corso non si blocchino, a partire dalla villa".


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"