Pietro Amitrano è il candidato sindaco di Pompei per il centrosinistra, capeggiato dal Partito Democratico. È stato presentato questa mattina (8 aprile) da suo fratello Sergio in conferenza stampa. “Sarà come il buon padre di famiglia”, ha detto l’angiologo riferendosi all’ex vicesindaco dell’era Uliano. “Quella esperienza gli ha fatto capire dove stava il marcio nella vecchia amministrazione. Il suo nome ha riportato di nuovo il Pd alle elezioni”.

Motto della campagna elettorale sarà “Io non temo le sfide”, scelto perché, come hanno raccontano i due Amitrano, confidando una vicenda personale di Pietro, era lo stesso che ha ritrovato sul braccialetto che gli hanno dato al reparto di oncologia quando si è recato per superare il suo male. “Sono fortunato due volte”, ha detto Pietro Amitrano, “ho superato la malattia e sono stato scelto alla guida della coalizione”.

Il primo atto che metterà in campo se fosse eletto primo cittadino sarà “dialogare con i dirigenti e dipendenti dell’Ente. Devo lavorare in un ambiente tranquillo, come non lo è stato con la passata amministrazione. Poi ritrovare sinergia con la Chiesa e la Soprintendenza”. Con quest’ultimo organo ha le idee chiare: “Basta chiedere un euro o due sugli ingressi. Redigeremo un piano sull’impatto dei turisti sul territorio e lo presenteremo al Ministro Franceschini”.

Per gli altri punti del programma, “aspetteremo di incontrare i cittadini, i commercianti e le imprese, capire i loro problemi e dare una risposta con il nostro documento. Di certo su tutti, uno sguardo speciale sarà diretto ai fondi regionali ed europei che ci dovranno aiutare nella nostra programmazione”.

Quindi, ha incassato il sostegno di Franco Gallo, l’ex sfidante di Uliano e capo dell’opposizione in assise. “Sono contento che per questa scelta non sono prevalsi i personalismi. Se Pietro ha bisogno di me per la campagna elettorale io ci sono. Dobbiamo vincere al primo turno e creare un organo consiliare all’altezza della situazione”.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"