Pompei. Armato di pistola con il colpo in canna è stato catturato dai carabinieri davanti a un bar: in manette pregiudicato di Torre Annunziata. Si tratta di Giovanni Scaramella, 21enne già noto alle forze dell'ordine. Ad arrestare il giovane, in flagranza, sono stati i carabinieri della stazione di Pompei. Scaramella è accusato di ricettazione, detenzione e porto abusivo di arma clandestina.

Il 21enne, pur di evitare i controlli dei carabinieri, si è dato alla fuga per le campagne di via Ripuaria. Ma dopo un breve inseguimento è stato raggiunto e bloccato. Durante la fuga in campagna, il giovane si era disfatto di un borsello, recuperato in seguito dai militari. Il borsello conteneva un revolver carico, con matricola abrasa, 6 cartucce e 120 euro in contante. Il giovane, adesso, è in carcere a Poggioreale.