Ieri mattina gli agenti del Commissariato di Pompei, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno effettuato un controllo in via Giuliana presso l’abitazione di un giovane nel cui giardino hanno rinvenuto 3 piante di canapa indiana alte circa 2 metri del peso complessivo di oltre 14 kg, 225 grammi di marijuana e un box allestito con una lampada UV, termometro, igrometro, alimentatore, timer e gruppo ventole di areazione per accelerare la crescita delle piante.

A.F., 25enne di Pompei con precedenti di polizia, è stato denunciato per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

vai alle foto