Erano chiusi in auto carichi di droga e alla vista dei carabinieri hanno tentato di scappare. I militari dell’arma di Pompei hanno così arrestato un 23enne, già noto alle forze dell’ordine, e una 18enne.

I carabinieri li hanno notati al confine con Torre Annunziata, mentre erano in sosta con la loro vettura.

Alla visione dei militari conducente ha avviato il motore ma è stato subito raggiunto e controllato. All’interno del veicolo è stata trovata una busta contenente 120 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e materiale per confezionare le dosi per lo spaccio al dettaglio.

La coppia, colta in flagranza, stava predisponendo lo stupefacente per la vendita. Dopo le formalità di rito sono stati tradotti rispettivamente presso i carceri di Poggioreale e Pozzuoli.