“Non riteniamo ci siano i presupposti per conferire la cittadinanza onoraria a David Gilmour”. Questa la dichiarazione dei Giuseppe Del Regno e Stefano DE Martino, Consiglieri Comunali di Pompei, gruppo ALA. “I Pink Floyd nella loro carriera artistica sono stati sicuramente bravi, infatti, ci risulta che registrarono un LP nell’arena dell’Anfiteatro Romano di Pompei, ‘Live at Pompeii’, ma non ci risulta che dal successo ottenuto anche grazie a questo luogo storico ci sia stato un beneficio economico e sociale ne’ alla città antica ne’ a quella moderna”.

Lunedì 4 luglio ’16, alle ore 11:00, all’ordine del giorno, tra le delibere del Consiglio Comunale, verrà proposta la votazione per conferire la cittadinanza onoraria a David Gilmour. Una cittadinanza onoraria che vedrà la negazione da parte dei Consiglieri Comunali della Città di Pompei Giuseppe Del Regno e Stefano DE Martino.

L’asse Del Regno - De Martino ribadisce: “La Città di Pompei non può accollarsi solo oneri e mai onori nella gestione del sito archeologico più famoso e tra i più visitati al mondo”.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"