È stato arrestato per detenzione abusiva di una pistola e di munizioni un uomo di Pompei, A. A. G. di 35 anni. Quando i carabinieri della stazione locale, agli ordini del maresciallo Tommaso Canino, hanno perquisito la sua casa, hanno trovato una calibro 7,65 clandestina e 31 cartucce dello stesso calibro.

Con l’accusa di ricettazione e di detenzione di arma da fuoco e munizioni, è stato fermato e sottoposto ai domiciliari.