“Quanto accaduto pochi giorni fa a Pompei è angosciante”, così la Senatrice Virginia La Mura ha dichiarato in merito all’aggressione avvenuta ai danni di una donna alla stazione Villa dei Misteri a Pompei.

La vicenda, come è noto, ha avuto luogo dapprima sul treno per continuare poi nel sottopasso della stazione: “I sottopassi infatti, come se ce ne fosse ancora bisogno – continua la Senatrice -  anche in questo caso si confermano essere un luogo pericoloso senza alcuna manutenzione e senza alcun controllo. Per fare qualcosa che dobbiamo aspettare, che accada il peggio?”.

“La mia denuncia su circumvesuviana e linea ferroviaria è nota, così come le proposte progettuali per evitare la realizzazione di nuovi sottopassi – conclude La Mura – Parliamo di una delle stazioni più importanti per gli scavi archeologici, ma è evidente che in mancanza di turisti e fuori dagli orari soliti di maggiore flusso il degrado regna sovrano”.