L’hub ferroviario tanto contestato a Pompei, si farà. A confermarlo è il Direttore uscente del Grande Progetto Pompei, Mauro Cipolletta. 

“Sono partiti i 52 espropri - dice Cipolletta - ma si troveranno soluzioni per gli imprenditori, preoccupati della riduzione al traffico e all’accesso a Villa dei Misteri, i quali saranno ricompensati adeguatamente”. 

Per l’hub di Pompei si è giunti ad una progettazione definitiva e partiranno alcuni interventi con finanziamento da 10 milioni.

Pochi giorni fa il passaggio di consegne al nuovo Direttore Giovanni Di Blasio ma per i cantieri del Grande Progetto Pompei è tutto pronto: “I cantieri del grande progetto Pompei sono tutti finiti e consegnati - ha concluso il Generale - Mancano solo le procedure amministrative da concludere”.