Choc a Pompei e Torre Annunziata, morto a soli 43 anni Raffaele Scala.

Nato e cresciuto a Pompei, ex difensore di 43 anni che ha fatto parte anche del Savoia. Ad accorgersene è stata la madre che ha provato a svegliarlo questa mattina, scoprendo la tragica verità. Ieri sera è tornato a casa dopo la sua giornata di lavoro ed è andato a dormire. Un sonno dal quale, però, Raffaele non si è svegliato più.

Probabilmente un infarto ha posto fine alla vita dell’uomo, cresciuto nel Napoli. Ha giocato anche con Castel di Sangro, Acireale, Battipagliese e Turris. A Santa Maria Capua Vetere arrivò nella stagione di Serie D 2001-2002 e contribuì alla promozione in Serie C2 del Gladiator.