“C’è un po’ di inesperienza ma quello che ha frenato l’amministrazione comunale è l’accortezza di non commettere errori e rispettare la legalità”. Sono sicuri di questo il gruppo di Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale di Pompei. Dal formazione di centro destra difendono il primo cittadino e le scelte fatte fino adesso contro “qualche buontempone che indica questo governo cittadino come responsabile dell’attuale situazione, dimenticando le sue colpe”.

Abbiamo sostenuto il sindaco un anno fa alle elezioni comunali – continuano dal Partito – e, pur non mancando le denunce per eclatanti casi di degrado, abbiamo sempre avuto un atteggiamento costruttivo. Con il consigliere Sergio Vitulano, abbiamo anche un nostro esponente nell’assise cittadina”.

Secondo Vincenzo Del Gaudio, responsabile di Gioventù Nazionale, “si deve fare squadra per provare a lavorare tutti insieme per il bene comune. Possiamo cominciare dalla Fonte Salutare, la cui situazione l’abbiamo denunciata mesi fa. Uliano – continua Del Gaudio – ha raccolto il nostro report e con una recente delibera ha approvato un finanziamento di ‘riqualificazione, restauro e ripristino’ dell’antico Parco cittadino”.

In questa direzione va anche l’impegno preso dal giovane coordinatore: “Domenica mattina inizieremo con un piccolo gesto, pianteremo dei fiori nelle aiuole della Fonte Salutare”.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"