“Il nostro polemizzare è strumentale ad evitare che Pompei sia scempiata da un progetto assurdo e superato”, questa la dichiarazione dei cittadini riguardo il Progetto Eav a Pompei.

“Ci dichiariamo felicissimi dei lavori di semplice asfaltatura di via Nolana – si legge in una nota – ma  attendiamo ansiosi riscontri alle Osservazioni al Progetto EAV protocollate mercoledì 11 Novembre ”.

Intanto del Sindaco nemmeno l’ombra di un interessamento alla questione: “Constatiamo nostro malgrado che nonostante formale invito protocollato il 4 Dicembre  - continuaniinistrazione Comunale si sia sottratta al confronto, non riuscendo a presenziare né con l’Assessore ai Lavori Pubblici, né con i dirigenti comunali, né con consiglieri comunali che potessero esprimere e rappresentare la posizione del Sindaco all’incontro del 14 dicembre”.

Ma, sia ben chiaro non si tratta di polemica strumentale al sostegno all’opposizione consiliare – concludono – noi semplicemente diciamo si ad una Pompei moderna, vivibile e sicura, si alla modernizzazione della periferia nord di Pompei, si  a progetti condivisi che non sviliscano le esigenze della cittadinanza”.