Una giornata dedicata a ripulire Pompei dai rifiuti. Grazie all’iniziativa EcoWalk organizzata dal Leo Club Pompei, i giovani della città mariana hanno potuto ridare dignità, ripulendole dai rifiuti, ad alcune strade della città.

“L’EcoWalk Pompei, nasce dall’esigenza di ripulire il nostro territorio facendo una corretta attività fisica -  spiega Dario D’Oscar, Presidente del Leo Club Pompei - quello di ieri è stata la prima edizione, ci auguriamo possa diventare un appuntamento a cadenza mensile”.

Partiti da Piazza Bartolo Longo, l’EacoWalk ha interessato le zone di via Plinio, via Stabiana, via Sant’Abbondio (zona Parco Maria) per concludere al Parco Fonte Salutare. Si è trattato di una pulizia che ha interessato un perimetro di quasi 3 km sul territorio di Pompei, in strade che di solito sono vittime dell’incuria o dei balordi del wekeend.

“In poco più di 2 ore abbiamo ripulito oltre 3 km di strade, la Fonte Salutare e il Parco della mamma e del bambino – continua D’Oscar - 40 sacchi tra plastica, vetro, metalli e indifferenziato”. In totale quasi 80 kg di rifiuti di ogni genere eliminati dal territorio.

All’evento hanno partecipato, oltre i Leo Club anche Civitates Pompei, FORUM dei Giovani • Pompei, Croce Rossa Italiana - Pompei, Pompei Sociale e con la collaborazione dell’assessorato all’ambiente e politiche giovanili del Comune di Pompei.

“Per fine mese, quasi sicuramente – conclude il Presidente -  saremo di supporto per la quarta volta all’avis di Casoria per la giornata della “Raccolta Sangue”, per contrastare la carenza di sangue negli ospedali. In caso di conferma, la raccolta si terrà a Piazza Falcone e Borsellino”.