Un weekend speciale e di preghiera per la fine del mese mariano al Pontificio Santuario di Pompei. Come ogni anno, per l’ultimo sabato in questo caso il 29, è previsto un programma speciale di celebrazioni che avrà inizio alle 6.30, con il “Buongiorno a Maria”.

Le celebrazioni saranno intensificate con messe ogni ora mentre alle 18 sarà celebrato il Santo Rosario. Per venire in contro alle esigenze di tutti i devoti, nel Piazzale “San Giovanni XXIII” sono previste sante Messe sia al mattino che al pomeriggio.

Sarà una maratona di preghiera, così come è stata voluto da Papa Francesco che terminerà domenica 30 maggio con un appuntamento solenne.  Infatti sarà il Santuario di Pompei a guidare la preghiera per la fine della pandemia, voluta dal Pontefice. Il Tempio mariano, fondato alla fine dell’Ottocento dal Beato Bartolo Longo, è infatti tra i trenta santuari di tutto il mondo che hanno accolto l’invito a pregare per la ripresa delle attività sociali e lavorative.

Nel rispetto delle norme anticovid, per partecipare alle celebrazioni in Basilica occorre la prenotazione, mentre per quelle nel Piazzale l’ingresso è libero. Il Santuario osserva l’orario di chiusura dalle 14 alle 15. Per le prenotazioni, chiamare l’Ufficio Rettorato (0818507000 – 0818577379)

L'appuntamento