Anche a Pompei slitta la riapertura delle scuole. Ad annunciarlo con una nota, il commissario straordinario che ha differito l'inizio dell'anno scolastico al 28 settembre.

L'annuncio fa seguito alle istanze mosse dai dirigenti scolastici del terriotrio che lamentano ancora la mancata consegna dei banchi in alcuni istituti ed il ritardo sull'organizzazione dato anche dalle elezioni di domenica e lunedi prossimi che creeranno ulteriori disagi nella preparazione dell'anno scolastico.

Si attende adesso solo l'ufficialità attraverso l'ordinanza del commissario che arriverà nelle prossime ore.