“Basta con la gestione provinciale del turismo a Pompei”. Salvatore Caccuri e Mario Estatico, esponenti di Italia Viva al consiglio comunale mariano, hanno scritto al sindaco Carmine Lo Sapio incitandolo a un cambio di passo.

“Finalmente dopo anni di privazioni sociali, dovute a tutto ciò che ha comportato la vicissitudine del Covid-19, il tessuto turistico e culturale italiano ha ripreso finalmente la propria vitalità registrando numeri significativi su tutto il territorio, in particolare la nostra Città di Pompei.

Un’affluenza così importante richiede anche gran senso di responsabilità, bisogna offrire ai turisti tutto ciò che una Città contemporanea è chiamata ad offrire. Si necessita di una programmazione chiara e precisa su quella che deve essere l’identità turistica del nostro territorio, purtroppo oggi manchevole su molti aspetti.

Bisogna partire dai punti di forza della nostra Città con il supporto della ricerca e dell’agire scientifico, per costruire una programmazione univoca che mette in dialogo tutte le istituzioni territoriali. Un’azione coerente e di alto profilo capace di portare una ricaduta economica e sociale per i nostri cittadini. Sono ormai anni che si sente parlare della possibilità di una “Fondazione Pompei”, uno strumento che dovrebbe racchiudere quanto appena detto; purtroppo, le passate Amministrazioni ne hanno sempre sottovalutato l’importanza, delegandone l’istituzione a logiche provinciali, una prospettiva inadeguata ad una città che guarda al turismo con gli occhi della contemporaneità.

Noi che formiamo il gruppo Consiliare di Italia Viva invitiamo l’attuale Amministrazione, in particolare il Sindaco Carmine Lo Sapio, a interrompere questo modo di agire, invitando le forze politiche di maggioranza e minoranza ad una seria riflessione sull’argomento”.

Poi hanno aggiunto. “Non possiamo rischiare di perdere il treno delle opportunità che il PNRR ci offre, come è già accaduto con il Grande Progetto Pompei e altre misure di finanziamento che in passato hanno trovato la politica locale del tutto impreparata”.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"