“Un Consiglio comunale monotematico sul nuovo hub ferroviario di Pompei, aperto alla città, alle forze sindacali e produttive, alla Chiesa e alle istituzioni sovracomunali coinvolte, per dare sostegno al progetto del Governo e integrarlo con suggerimenti, interventi e proposte che vadano a beneficio della città”.

È la proposta che Antonio Marciano, consigliere regionale PD, lancia al sindaco di Pompei, Nando Uliano.

“Un modo per rimettere sui giusti binari una discussione che rischia di prestarsi a inutili strumentalizzazioni, ma soprattutto per dare un contributo concreto a un’opera che può dare una spinta per gli Scavi e valorizzare e sviluppare tutto il territorio pompeiano”, spiega il consigliere.

“Conoscendo e apprezzando la serietà, l’attenzione e l’attaccamento con il quale Nando Uliano governa il Comune, sono certo che raccoglierà questa proposta, nell’esclusivo interesse di Pompei”, conclude Marciano.

M5S: 'La nostra idea per l'area Unesco'

La discussione al PompeiLab

Meet up degli amici di Beppe Grillo: hub ferroviario e altre proposte

L'affondo di Gallo a Renzi

Summit al Comune

Incontro a Palazzo De Fusco

Delrio: 'Continueremo discussione con enti locali'

Summit degli imprenditori

Adami: 'Persa occasione politica'

Audizione in Regione

D'Alessio: 'Avrei favorito il progetto'

Il 'no' di Uliano

Il vero problema di Pompei

Pica: 'Sostengo la tesi del sindaco'

Beatrice: 'Progetto non entusiasmante'