Pacchi alimentari, a Pompei parte il progetto per aiutare le famiglie indigenti. Il Comune mariano di Pompei ha aderito al progetto del Banco Alimentare Campania Onlus - “𝘾𝙤𝙣𝙙𝙞𝙫𝙞𝙙𝙚𝙧𝙚 𝙞 𝙗𝙞𝙨𝙤𝙜𝙣𝙞 𝙥𝙚𝙧 𝙘𝙤𝙣𝙙𝙞𝙫𝙞𝙙𝙚𝙧𝙚 𝙞𝙡 𝙨𝙚𝙣𝙨𝙤 𝙙𝙚𝙡𝙡𝙖 𝙫𝙞𝙩𝙖” che prevede la distribuzione mensile, in favore di famiglie bisognose, di alimenti di prima necessità.

L’Avviso Pubblico mira all’individuazione di 250 famiglie, in condizione di disagio socio-economico e ambientale, cui sarà garantita la consegna gratuita mensile di un "Pacco alimentare" contenente generi di prima necessità.

Per beneficiari si intendono i nuclei familiari e le persone sole che risiedono nel Comune di Pompei o siano cittadini dell’Unione Europea da almeno un anno e che non abbiano altri sussidi.

Possono presentare la domanda di partecipazione anche i cittadini che percepiscono ulteriori sostegni pubblici. Tuttavia, nell’individuazione dei beneficiari, sarà data priorità a coloro i quali non percepiscono alcun sostegno pubblico.

Un’apposita commissione, nominata con Determinazione Dirigenziale, provvederà a stilare una graduatoria delle domande pervenute. La domanda di ammissione al beneficio può essere presentata utilizzando l'apposito modello disponibile presso l'Ufficio Politiche Sociali, l’Ufficio U.R.P. ed è inoltre scaricabile anche dal sito istituzionale del Comune. Le domande dovranno pervenire al comune entro il 28 febbraio alle ore 12.00.