Controlli a tappeto su tutto il territorio di Pompei. In base al report dell’Unità di Crisi la città Mariana rientrerebbe nelle 30 città di fascia rossa con un rischio di contagio molto alto.

Ma il Sindaco Carmine Lo Sapio non ha perso tempo, e ha blindato l’intera città in virtù del San Valentino e Carnevale. Chiuse le piazze cittadine, centro della movida pompeiana: Piazza Bartolo Longo, Piazza Immacolata, Piazza Falcone e Borsellino. A questa si accompagnano le aree esterne del centro commerciale ‘La Cartiera’ col divieto di assembramento su tutto il territorio comunale se non limitatamente a 4 persone appartenenti allo stesso nucleo familiare. Resta alta quindi la guardia in città.

Inoltre è stata prorogata la chiusura delle scuole cittadine, di ogni ordine e grado per un'altra settimana. Scuole chiuse, quindi fino a domenica 21 febbraio.