In seguito alla riunione del Centro Operativo comunale e dell’ordinanza del Ministero della Salute a firma del ministro Roberto Speranza che riporta la Campania in area Arancione classificandola come caratterizzato da uno scenario di elevata gravità e da un livello di rischio alto, Il sindaco di Pompei, Carmine Lo Sapio, ha prorogato l’ordinanza di chiusura delle scuole, estendendo la Didattica a Distanza fino al giorno 28 febbraio.

“Abbiamo voluto estendere ancora per una settimana la chiusura delle scuole perché i numeri dei contagi in città sono davvero allarmanti – ha affermato il sindaco Lo Sapio - Già nelle scorse settimane lo scenario che si andava prospettando era critico e purtroppo è stato confermato. Allo scadere dell’ordinanza, domenica prossima, riuniremo di nuovo il Centro Operativo Comunale e sentiremo di nuovo il parere dell’Asl, con cui siamo in contatto quotidiano, per valutare l’evolvere dell’epidemia e decidere il da farsi. Nel frattempo - ha continuato il primo cittadino – ribadisco l’invito ai cittadini di restare il più possibile a casa e spostarsi solo per reali necessità. Solo assumendo un comportamento responsabile potremo evitare che la situazione precipiti ulteriormente”.