Ancora una rissa a Pompei. Calci, pugni e colpi di casco in pieno viso tra un gruppo di ragazzi, una lite che ha bloccato il traffico in pieno centro città, in Piazza Bartolo Longo, nei pressi del Santuario e del commissariato di Polizia.

Il tutto ripreso in un video che adesso sta facendo il giro del web. Non sono chiare le motivazioni che hanno spinto i due gruppi ad abbandonare le proprie auto nel traffico e a cominciare la rissa, che col passare dei minuti ha coinvolto sempre più persone.

La rissa si è conclusa quando la proprietaria di uno dei locali della zona, ha lasciato la sua attività per convincere gli unici due che ancora continuavano a picchiarsi, a smetterla. Dopodichè gnuno è tornato nella sua auto, sbloccando così il traffico.

Questo non è stato l’unico episodio accaduto a Pompei nell'ultimo mese: prima una rissa in via Sacra, poi una ragazza ubriaca schiantata con la sua auto in piazza Falcone e Borsellino, per fortuna senza riportare ferite e per concludere quest’ultima, capitata pochi giorni fa.

La situazione ha portato il sindaco Lo Sapio a pensare di prendere presto provvedimenti contro la movida: ‘A breve mi incontrerò con le forze dell’ordine per capire cosa è meglio fare – ha detto il Primo Cittadino – Pompei non è una città violenta, ma prenderò provvedimenti’.