Tentano di mettere a segno una truffa in un bar di Pompei. La vicenda è capitata qualche giorno fa, il titolare dell'attività commerciale aveva ricevuto la telefonata da un finto poliziotto che aveva tentato di fargli sottoscrivere l'abbonamento ad una rivista della polizia.

L'uomo ha segnalato il tutto alle Forze dell'ordine, indicando anche che il presunto poliziotto aveva dato appuntamento al titolare del bar all'interno della sua attività. Il mattino seguente i poliziotti, questa volta veri, lo hanno aspettato nel bar: il truffatore era giunto sul posto con un complice, per entrambi è scattata la denuncia.