Un revolver completo di munizioni nella colonna fecale.

Ieri mattina gli agenti del Commissariato di Pompei, durante il servizio di controllo del territorio, hanno ritrovato e sequestrato una pistola nell’area condominiale di uno stabile del “rione 167” a Pompei.

L’arma era nascosta all’interno di una colonna fecale, in un borsello. Assieme alla pistola, con matricola abrasa, anche un caricatore con sei cartucce calibro 38 special e altre 14 cartucce dello stesso calibro.