Pompei. “Uliano a casa? E’ la storia di un’occasione persa per Pompei”. Lo ha detto il presidente dell’Ascom della città mariana Alessandro Di Paola (nella foto). “Gli entusiasmi iniziali delle Civiche che appoggiavano il primo cittadino – ha continuato Di Paola, al termine della conferenza indetta presso l’Hotel ‘Amleto’ dai consiglieri che hanno sfiduciato l’ex sindaco più ‘social’ d’Italia – si sono spenti immediatamente. Uliano, a mio giudizio, non ha fatto altro che isolarsi. Alla fine – ha concluso il numero uno dei commercianti pompeiani – si è allontanato dal suo popolo, creando una sorta di ‘cerchio magico’ che lo ha soltanto stritolato. La disaffezione degli elettori è stata progressiva. Epilogo inevitabile”.   

IL COMMISSARIO

IL COMMENTO DI ADAMI

IL COMMENTO DI GALLO

IL COMMENTO DI MARMO

Le motivazioni

Il commento di De Martino

Il commento di Uliano

Firmata la sfiducia