Una piazza in località Fontanelle a Pompei. È il progetto fortemente voluto dal primo cittadino Carmine Lo Sapio per la periferia a sud della città. Un progetto per il quale sono già in corso dei sopralluoghi al fine di individuare uno spazio, un terreno, anche privato purché idoneo alla realizzazione della piazza.

“Le piazze sono storicamente i principali luoghi di aggregazione per una comunità – commenta il sindaco Lo Sapio - Un luogo fisico, uno spazio pubblico in cui la gente si confronta e in cui spesso viene tramandata la memoria collettiva. La mia amministrazione ha sempre sottolineato la propria attenzione verso le periferie. Siamo già operativi con i diversi attori e Enti coinvolti per velocizzare la realizzazione del sistema fognario ed eliminare così il grave problema degli allagamenti.

Contemporaneamente stiamo pensando anche ad altri modi per riqualificare l’intero quartiere e la realizzazione di una piazza ci sembra un buon punto di partenza. Le piazze sono luoghi di incontro anche tra diverse generazioni, dai bambini agli anziani. Sono luoghi simbolo di un’attenzione pubblica verso una comunità”.