Sarà la più grande isola pedonale della Campania”.

Sono partiti questa mattina i lavori di riqualificazione di via Lepanto, l’arteria cittadina che collega il centro cittadino di Pompei con i flussi autostradali. Una imponente opera di restyling che inizierà da dall’uscita autostradale e proseguiranno man mano fino in piazza Bartolo Longo.

Un'opera necessaria viste le condizioni del manto stradale che causano notevoli disagi alla circolazione e seri problemi di allagamento in occasione di forti piogge. Oltre al rifacimento del “tappetino” verranno riqualificati anche i marciapiedi, le aree di sosta, la segnaletica orizzontale e verticale, verranno eliminate le barriere architettoniche esistenti e disposta un’ampia area di pedonalizzazione a ridosso di piazza Bartolo Longo.

“Ci predisponiamo a una grande isola pedonale nel centro cittadino – ha commentato entusiasta il sindaco di Pompei Carmine Lo Sapio -. Questa è una città che deve vivere, i cittadini e i turisti devono fruire non solo degli scavi ma anche della città nuova”.

“Un progetto che finalmente diventa realtà”, ha commentato il consigliere regionale della Campania Mario Casillo. Mentre il governatore De Luca ha ricordato i vari progetti in corso su tutto il bacino: “La stazione ferroviaria, la bonifica del Sarno, il grande parco urbano dal Vesuvio fino a Torre Annunziata. Lavoriamo contemporaneamente per un progetto di rilancio di un polo turistico mondiale come merita Pompei”.

vai al video

l'inaugurazione