“Tre giorni in Villa” è un'iniziativa organizzata dall'Assessorato alle politiche giovanili che ha l'obiettivo di rivalorizzare il bene confiscato alla camorra che dopo anni di lotta è ritornato a far parte del patrimonio usufruibile da tutti i cittadini.

Il primo evento in programma si terrà giovedì 16 Giugno alle ore 18:00, verrà presentata la nuova applicazione"Io con Portici". L'Assessore alla Protezione Civile e Innovazione Tecnologica Stefano Meo, introdurrà questa innovativa APP che consentirà il collegamento diretto e instantaneo tra cittadino e Amministrazione. Le persone potranno richiedere assistenza e saranno georeferenziate in tempo reale dal terminale del Centro Operativo per essere assistite. Il cittadino potrà inoltre accedere a tutte le informazioni del Piano di Emergenza Vesuvio, ricevere lecomunicazioni dall’Amministrazione su un Casella Postale propria, e registrarsi per ricevere notifiche push in automatico. Successivamente seguirà la spiegazione del Dirigente della Polizia Municipale- Viabilità e ProtezioneCivile Col. Dott. Gennaro Sallusto, del Piano Nazionale emergenza Vesuvio, con i recenti ultimi aggiornamenti.

Venerdì 17 Giugno Villa Fernandes si presterà ad una mostra fotografica “Onde Sismiche: luci ed ombre di Periferia” ad opera del giovane fotografo porticese Andrea Sarno di As Studio, per raccontare la zone periferiche di Portici e della provincia di Napoli attraverso stereotipi, tradizioni, denunce ed esaltazione della bellezza di chi resiste, con la vulcanicità tipica dei vesuviani, come un’onda inarrestabile, alla precarietà di una vita ai margini. 12 foto che raffigurano stereotipi, tradizioni e storie del nostro Vesuviano, ognuna delle quali accompagnata da un testo ad opera del giovane giornalista Dario Striano. Lo scenario è quello delle casette post-sisma, oggi ridotte a 12 ruderi, di Via Dalbono, a Portici. L’obiettivo del servizio è quello di porre l’accento sulle periferie del nostro amato e dannato territorio, raffigurando la “scala di grigi” che ne denuncia il degrado e ne esalta le eccellenze.

Ed infine sabato 18 Giugno il Forum dei Giovani di Portici presenterà l'evento ARTicolo9, una mostra libera e partecipata alla quale sono invitati tutti i giovani artisti del territorio. Oltre a dare la possibilità ai ragazzi di esibire le proprie opere nello splendido contesto di Villa Fernandes, il Forum si propone di animare un dibatitto sull'Art.9 della Costitutizione Italiana, che ha inciso in sè i principi di promozione prioritaria dell'attività intellettuale, della cultura dell'ambiente come mezzo per il pieno sviluppo della persona.